archivio storico comunale archivio storico comunale
italiano español
 
» Home » Il Patrimonio » Istituto per la storia del risorgimento italiano » LA BANDIERA TRICOLORE (1848 circa)
back LA BANDIERA TRICOLORE (1848 circa)

E lo mio mio amore se n'è ito a Siena,
portommi il brigadin di due colori:
il candido è la fé che c'incatena,
il rosso è l'allegria dei nostri cuori.
Ci metterò una foglia di verbena
che io stessa alimentai di freschi umori;
e gli dirò che il bianco, il rosso e il verde
gli è un terno che si gioca e non si perde.

E la bandiera di tre colori
è sempre stata la più bella!
Noi vogliamo sempre quella,
noi vogliam la libertà!
La libertà! La libertà!

E gli dirò che il verde, il rosso e il bianco
gli stanno ben con una spada al fianco.
E gli dirò che il bianco, il verde e il rosso
vuol dire che al suo ritorno sarà sposo.
E gli dirò che il bianco, il rosso e il verde
gli è un terno che si gioca e non si perde.

E tutti uniti in un sol patto,
stretti intorno alla bandiera,
griderem mattino e sera
viva via il Tricolor!
Il Tricolor! Il Tricolor!

 
Versione alternativa
 
E la bandiera di tre colori
sempre è stata la più bella:
noi vogliamo sempre quella,
noi vogliam la libertà!

E la bandiera gialla e nera
qui ha finito di regnare,
la bandiera gialla e nera
qui ha finito di regnare

Tutti uniti in un sol patto,
stretti intorno alla bandiera,
griderem mattina e sera:
viva, viva i tre color!
 
Versione alternativa
 
La bandiera tricolore
sempre è stata la più bella
noi vogliamo sempre quella
per goder la libertà

Noi andremo a Roma santa
per vedere il Campidoglio
pianteremo su quel soglio
la bandiera tricolor

Noi andremo alla Venezia
a scacciare lo straniero
stracceremo il giallo e nero
pianteremo il tricolor

Sempre fuoco noi faremo
per difendere la bandiera
e dall'alba insino a sera
noi da prodi pugnerem

Noi andremo sempre avanti
finché vita di rimane
e pensando alla dimane
sempre allegri poi si sta

Viva sempre Garibaldi
che sa farci guadagnare
sia per terra sia per mare
la vittoria è nostra già

Se si muore per la patria
è la morte gloriosa
né la rende dolorosa
un rimorso di viltà

Noi siamo Italiani
vogliam l'Italia unita
finché restaci la vita
sempre questo grideremo

Mappa del Sito
In Archivio
Nel Web
  Copyright ItCity ©
All rights reserved